Certificazione Cisco - come si avvia un Router Cisco

2013-11-27  |  News

Sequenza di avvio di router Cisco

Qui discuteremo un alto livello di come un Router Cisco stivali dopo girando alla luce che vi aiuterà nei vostri studi CCNA. Per la maggior parte, il processo di boot iniziale è controllato dal BootROM che è permanentemente memorizzati diagnostico codice di casa (ROM Monitor). Il compito principale del BootROM è memoria per eseguire il power on Self Test (POST), che è la diagnostica hardware, e caricare il software IOS Cisco del flash (nella maggior parte dei casi). Si noti che la ROM di boot non è cancellabile.

1. Il BootROM per inizializzare l'hardware e attraverso il POST per assicurarsi che non vi siano errori nell'hardware e CPU e interfacce sono tutti completamente funzionante. Se c'è qualche tipo di errore, lo vedrai nel POST come router inizia a fare il boot

2. Quindi il BootROM individua e carica un'immagine valida di Cisco IOS. Sotto voi troverà il processo che passa attraverso il router per caricare l'immagine IOS:

Il router controlla innanzitutto per un valido IOS Flash. Se non sono in Flash e hai un'immagine di boot-supporto indipendente, è possibile caricare l'IOS tramite un server (netboot) TFTP. Infine, come ultima risorsa che caricherà il mini-IOS RxBoot che si trova nella ROM.

3. Il router controlla quindi il valore di configurazione del registro di sistema (NVRAM) per vedere dove caricare il file di configurazione del router di. Per impostazione predefinita viene archiviato nella EPROM chiamato startup-config, che non perde il suo contenuto quando il router viene spento. Se non è un file valido startup-config, il router caricherà la finestra di dialogo Impostazioni del sistema, che fondamentalmente entra nella modalità setup. Allora sarete in grado di eseguire la configurazione iniziale del router utilizzando un menu. Infine, ci sono diverse opzioni per le impostazioni del registro di sistema che possono essere configurate per modificare il comportamento predefinito per essere coperti in un altro articolo.

« Back