Gestione della catena logistica efficace per migliorare la produttività

2013-11-27  |  News

Gestione della supply chain è un approccio multidisciplinare per coordinare l'entrata delle materie prime in un'organizzazione, la gestione dell'elaborazione interna dei materiali in prodotti finiti e quindi per questi prodotti finiti ai consumatori finali.

In ambienti B2B è segnale di richiesta fuori fase a causa di tre motivi. Il primo è la latenza perché il tempo è cambiato quando elaborazione del segnale di richiesta. La seconda amplificazione - cambiamenti della domanda essere esagerata perché ogni trading partner prendendo siepi o aggiungere la copertura alla prognosi. Il terzo fenomeno è interferenza nel mercato eventi Aggiungi all'incertezza. L'opzione migliore e l'unica opzione per noi è molto flessibile e collaborativo. È dove si concentra invece una catena di fornitura. Il ruolo principale della pianificazione in un ambiente build-to-order o configurare-to-order domanda è assegnare capacità e materiali alla domanda prevista invece la finale-articulos a magazzino fino. Il requisito fondamentale è prevedere a più livelli (componenti o prodotti finali), così come essere in grado di fornire prodotti per consumare le previsioni. Una volta che le stime sono state create, un aspetto importante è sapere come ottenere eseguito e come hanno agito. Visibilità e monitoraggio delle prestazioni è essenziale.

Inoltre, cooperazione diventa una questione importante, perché esiste la necessità di coinvolgere i membri del canale all'interno del processo di previsione. Infine, riducendo l'elaborazione del ciclo fino a quando il processo di fabbricazione e montaggio della catena di fornitura ordine è uno degli aspetti più cruciali.

Le organizzazioni si sforzano di concentrarsi sulle competenze e diventare più flessibile, essi hanno ridotto la titolarità delle fonti di materie prime e canali di distribuzione. Queste funzioni sono sempre più essendo più subappaltato ad altre entità che possono svolgere attività meglio o più conveniente. L'effetto è quello di aumentare il numero di organizzazioni coinvolte nella domanda del cliente, riducendo il controllo della gestione delle operazioni quotidiane della logistica. Meno controllo e più partner di catena di approvvigionamento ha portato alla creazione di concetti di gestione della supply chain il cui scopo è quello di migliorare la fiducia e la collaborazione tra i partner della supply chain, migliorando la velocità di inventario e la visibilità dell'inventario.

« Back