La storia dietro il primo iPhone | Tecnomundo

2013-11-27  |  News

Il New York Times ha pubblicato un articolo molto interessante e vasto sulla storia del primo iPhone Steve Jobs ha presentato nel 2007. Il giornalista Fred Vogelstein intervistato molti degli ingegneri Apple che sono stati coinvolti durante il lungo processo di sviluppo del telefono più famoso del mondo.

Per il resto, voglio lasciare una breve rassegna dei punti più interessanti, soprattutto quando Jobs ha introdotto l'iPhone al mondo.

Anche se la presentazione formale (e vivere) iPhone non avuto alcun contrattempo tecnico, nessuno sapeva con sicurezza se l'iPhone funzionerebbe come dovrebbe. In realtà ciò che i lavori presentati non era prodotto raffinato che è stato rilasciato sei mesi più tardi, ma un prototipo che costantemente ha esito negativo. Ad esempio, il telefono non era in grado di riprodurre una canzone intera senza il software fallisce e si spegne l'iPhone. Se si enviabas una mail e poi navigare Internet c' non era problemi, ma se avete fatto su altro lato (visita un sito Web e poi inviare una email), telefono ha smesso di funzionare e ha dovuto riavviare. Erano necessarie decine di ore di test per trovare una combinazione di funzioni che non ha fatto che l'iPhone avrà esito negativo. Ingegneri ha creato uno script dettagliato per i lavori che questo continui al ritmo e in un ordine specifico per evitare problemi. Ingegneri fu soprannominato lo script "golden road".

Ma il software del telefono non era l'unico che ha avuto problemi. L'hardware che controlla il primo iPhone, connessione Wi-Fi è stata così problematica che gli ingegneri hanno dovuto estendere l'antenna del telefono collegandolo a un cavo nascosto sotto il palco in modo egli potrebbe raccogliere il segnale di una forma più stabile. Per evitare che la rete Wi-Fi non è sovraccarico con gli altri in platea usandolo durante la presentazione, che comprendeva un segmento dove i lavori hanno visitato i siti di Amazon e il New York Times, ingegneri utilizzato un trucco del software AirPort in modo che il router sembra che essa operava in Giappone e non negli Stati Uniti. Giappone utilizza una diversa frequenza di Wi-Fi e se qualcuno tra il pubblico avrebbe guardato per un segnale Wi-Fi collegare il dispositivo, non poteva trovare, almeno questo è stato utilizzando un computer con l'hardware necessario per operare in Giappone.

L'hardware che gestisce le chiamate telefoniche è stato anche un disastro. Durante il processo, la chiamata che i lavori sono stati disconnessi continuamente. Per migliorare la situazione, Cingular Wireless, l'azienda che inizialmente aveva un contratto in esclusiva a vendere l'iPhone negli Stati Uniti (poi Cingular Wireless è stata acquisita da AT & T) ha portato una antenna mobile, utilizzato per le emergenze o in aree remote, dove generalmente non raggiunge il segnale mobile. Produttori di software, dovrebbe simulare le barre che indicano la potenza del segnale direttamente sullo schermo dell'iPhone, in realtà appena apparso uno o due barre, ma durante la presentazione, si può vedere che la connessione alla rete mobile sembra essere stabile e potente.

La segretezza quasi irrazionale di lavori è stata esacerbata durante i giorni e le ore prima della presentazione. Una dozzina di agenti di sicurezza custodito giorno e notte il centro congressi, mentre Apple ha fatto i preparativi necessari. La notte prima della presentazione, i lavori ha insistito a tutte le persone che stavano preparando la fase (carpentieri, elettricisti, decoratori, ecc.) a dormire in soggiorno, in modo che essi potrebbero non divulgare ciò che Apple aveva preparato. Queste persone non avevano neanche visto il prototipo di iPhone durante il suo lavoro, ma i lavori non ha voluto diffondere anche quando il palco era. Come non erano dipendenti diretti di Apple, i lavori non costrinsero che lasciarli andare quando ebbero finito il loro lavoro.

Andy Gridnon, uno degli ingegneri intervistati dal giornalista, che è alla fine della presentazione quasi tutti gli ingegneri che hanno lavorato su iPhone è finiti da ubriaco. "Abbiamo portato parecchie bottiglie di Scotch e per ogni sezione della presentazione dei lavori che è andato bene e l'iPhone non impossibile noi che abbiamo preso un drink per festeggiare". Alla fine eravamo tutti ubriachi"

« Back